LA TENTAZIONE DELLA BONTÀ 

Il caso del bimbo nel cerchio

To play, press and hold the enter key. To stop, release the enter key.

Venerdì 18 gennaio 2018 ore 21

“La tentazione della bontà” Il caso del bimbo nel cerchio

Adattamento e Regia di Luca Rodella
con Antonio Picerni, Cristina Malavolta, Ivan Prontu, Roberto Genovese, Silvia Pacini, Tania Barcaro, Valentina Gerolimetto, Valentina Tecchio.


Otto attori, otto maschere, un bambino e una chitarra, sapientemente guidati dal regista Luca Rodella, per mettere in scena una opere più vivaci firmate dal maestro Brecht.
Lo spettacolo è infatti tratto da "Il cerchio di gesso del Caucaso", commedia leggera e a tratti comica che si prende il lusso di parlare senza mezzi termini anche di violenza e sopraffazione.
L'autore affronta temi di grande attualità quali la guerra, la giustizia e il sentimento materno, oltre a quello, a lui sempre caro, della possibilità di praticare la bontà in una società caratterizzata da inique diseguaglianze.
La storia è quella di Gruscha, serva che ha allevato come suo il figlio della moglie del governatore di un piccolo stato sconvolto dalla guerra e si rifiuta di restituirlo alla madre naturale, e si fonde con inquietante presenza del giudice Azdak che, pur facendosi beffe delle convenzioni e della morale corrente, diventa il simbolo del volto umano della giustizia.
Una favola contemporanea che il regista ha voluto arricchire anche con parti suonate e cantate live dagli attori.


Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti. Iniziativa riservata ai soci Arci.

Link all'evento su facebook